domenica 18 agosto 2013

Marmellata di limoni di Sorrento


Estate... la stagione del sole, del mare, delle cene all'aperto con amici, dell'abbronzatura, delle diete lampo, degli aperitivi in costume, del riso freddo che non manca mai, dei giri in bicicletta, dei colori pastello, delle infradito...
Estate, la stagione della frutta.. pesche, albicocche, anguria, prugne e chi più ne ha più ne metta. Quindi quale periodo migliore per sbizzarrirsi con le marmellate?!


La mia preferita è in assoluto quella di frutti di bosco, anche se ammetto che prima del blog non mi ero mai cimentata nella preparazione casalinga di una marmellata, ma mi limitavo a mangiarla!
Durante la vacanza a Kos, della quale vi parlavo un po' di tempo fa, mi sono letteralmente innamorata della marmellata di limoni fatta in casa che servivano ogni mattina nel buffet della colazione. 
Tornata a casa ho visto questa ricetta ed ho quindi deciso di provare a fare una marmellata home-made con i limoni più buoni d'Italia.. i limoni di Sorrento.


Ingredienti (per 4 vasetti da 250 ml):
  • 1 kg di limoni di Sorrento
  • 600 gr di zucchero (ma ne bastano anche 500 gr)
  • acqua q.b.

Procedimento:

Iniziate lavando con cura i limoni sotto l’acqua corrente, spazzolando bene la buccia. Una volta lavati, asciugateli con un panno e poneteli su un tagliere. 



Tagliate quindi i limoni a fette molto sottili ed eliminate tutti i semini. Trasferite le fette di limone in una ciotola capiente e versate acqua fredda fino a ricoprirli. 




Coprite poi la ciotola con la pellicola e lasciate le fette di limone a bagno per 24 ore a temperatura ambiente. Una volta trascorso questo tempo, scolate le fette di limone.
Trasferite nuovamente le fette di limone scolate in una ciotola e ricopritele con altra acqua fredda. Stendete un velo di pellicola sulla ciotola e lasciate in ammollo per  altre 24 ore a temperatura ambiente. Trascorso un giorno, scolate le fette di limone e trasferitele in una pentola capiente, dove verserete dell’acqua fino a coprire il tutto.



Portate a bollore e scolate nuovamente le fette di limone, questa volta tenendo da parte 350 ml di acqua di cottura. A questo punto rimettete il tutto nella pentola in cui avete fatto bollire le fette di limone e irroratele con l’acqua di cottura che avete messo da parte.



Aggiungete ora lo zucchero e cuocete a fuoco medio per circa 35/40 minuti, mescolando di tanto in tanto.



Una volta pronta trasferire la marmellata di limoni nei vasetti sterilizzati mentre è ancora calda e chiudete poi vasetti e premendo il disco centrale. A questo punto capovolgeteli e lasciateli raffreddare completamente in modo che si crei il sottovuoto.


Il processo di ammollo e risciacquo fa in modo che i limoni perdano un po' del loro gusto acidulo e amarognolo, ciò nonostante mantenendo il loro inconfondibile sapore.
Purtroppo non ho ancora la foto della fetta di pane spalmata (prossimamente sulla pagina facebook del blog), perchè per ora i vasetti li ho solamente regalati, ma fonti attendibili (la mamma) mi hanno confermato che questa marmellata è davvero buona!

Buona domenica sera a tutti e buon inizio settimana!



SHARE:

44 commenti

  1. anch'io la faccio cosi da anni solo che cambio l'acqua 2 / 3 volte al giorno e la preparo con i limoni che raccolgo dalla pianta che ho nel mio terrazzo A Mio genero piace tantissimo Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci credo che gli piace... la marmellata di limoni è davvero speciale! Proverò a seguire il tuo consiglio e cambiare l'acqua più volte al giorno! ;)

      Elimina
  2. Ottimo lavoro, Chiara. Mi hai fatto proprio venire voglia di preparare questa meravigliosa confettura!
    Buona serata e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria Grazia!
      Provala e non te ne pentirai! ;)
      A presto!

      Elimina
  3. Meravigliosa ricetta..spiegata benissimo e in modo dettagliato...la marmellata ha un aspetto bellissimo..io che adoro pazzamente il limone e gli agrumi in genere non posso fare a meno di provarla...
    bravissima!! E grazie per aver condiviso questa bellissima ricetta!!!:)
    Baci, buona domenica sera e buon inizio settimana anche a te!!!
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosy!
      Anche io adoro gli agrumi (soprattutto i dolci con gli agrumi) e non potevo non provare questa ricetta, che mi ha davvero soddisfatto!
      A presto,
      Chiara

      Elimina
    2. Brava! Ottimo! solo una cosa volevo suggerire visto che mi è piaciuto come hai spiegato la ricetta studio gli agrumi da un bel po di tempo anche nella preparazione e nel rilascio delle loro stesse sostanze organolettiche consiglio "ammollo solo 24h cottura fuoco quasi inesistente per 75mn. Grazie! alla prossima! Conttac " wolf.76@hotmail.it "

      Elimina
  4. L'aspetto è delizioso e non posso che immaginarne il sapore, complimenti! Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola!
      Assaggiata per la prima volta stamattina... buonissima davvero!
      A presto
      Chiara

      Elimina
  5. Con dei limoni così..è sicuro il successo,bravissima!!!! :-))
    Felice settimana ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo in pieno... la materia prima di qualità fa sempre la differenza! ;)

      Elimina
  6. Ma che bella marmellata! Immagino già quante belle crostate, torte e dolcetti farai con questa delizia!! Bellissima e riuscita benissimo!
    A presto!
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaooo! Eh una bella crostata andrebbe proprio fatta con questa marmellata... o tante piccole crostatine!
      A presto! ;)

      Elimina
  7. CIao Chiara è la prima volta che passo nel tuo blog! Molto interessanti le tue ricette e questa poi...mmm! I limoni sono perfetti d'estate! Assoutamente da provare! DA oggi avrai una folower in più!
    Se ti va passa nel mio blog http://amorealprimoassaggio.blogspot.it/ : anche il mio blog si è avviato da aprile. Credo che consigli, suggerimenti ed opinioni da chi, come me, ama la cucina siano utili anche per crescere culinariamente parlando!
    A presto! ;)
    Veronica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Veronica!
      Anche tu con un blog "neonato" di 4 mesi! ;)
      Piacere di conoscerti e grazie per esserti aggiunta! Ho appena fatto lo stesso!
      A presto!
      Chiara

      Elimina
  8. CI PIACE!

    proveró con i limoni dell'Oregon - I mean California :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beneeee! Un'ottima marmellata di limoni very american! Fammi sapere come viene! ;)

      Elimina
  9. Deve essere molto buena ;)

    I follow you beautiful blog. I hope you will follow me back and I will wait for you in my blog www.gabusiek.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you for following my blog!
      I follow you back... your blog is very interesting! ;)

      Elimina
  10. Ciao Chiara
    arrivo un po' in ritardo, complice un cattivissimo rapporto con bloglovin -_-'
    La marmellata di limoni é una delle mie preferite ma a casa, non so come mai, abbiam sempre fatto quelal di arance amare...ora mi hai fatto venire una voglia...mi sa dovrò andare oltreconfine per trovare dei buoni limoni...non credo che alla Migros di Chiasso riesca a trovarne di decenti XD
    Spero la tua estate stia scorrendo bene, come ti trovi a Firenze?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!!
      La marmellata di limoni è buonissima, ma anche io adoro quella di arance amare...e di solito in casa non manca mai!
      Quando ero in Svizzera io andavo a fare la spesa alla Coop Resega di Lugano..lì si trovano sempre dei prodotti buoni ed un grande assortimento!
      Purtroppo il mio trasferimento a Firenze è stato rimandato... sono ancora alla ricerca di un lavoro e quindi preferiamo aspettare! Per il momento vado qualche week end per fare la turista! ;)

      Elimina
  11. ciao...
    non ho mai assaggiato la marmellata di limoni..dev'essere ottima...
    complimenti x il blog...
    a presto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eli!
      Ti ringrazio per i complimenti!
      A me le marmellate di agrumi piacciono molto e questa ha un gusto davvero particolare... da provare! ;)

      Elimina
  12. Ciao...interessante la tua ricetta...ma lo zucchero non è poco? In altre ricette si parla di 800 gr di zucchero per un kg polpa e anche più. ..ho provato un'altra ricetta ma la marmellata mi è venuta scura e ha perso il profumo. ..penso di averla cotta troppo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      In realtà quando rifarò questa ricetta proverò a ridurre lo zucchero perchè per i miei gusti era un pelino troppo dolce. Probabilmente la tua si è scurita perchè il troppo zucchero si è caramellato e ha poi coperto il profumo dei limoni.

      Elimina
  13. Ma ti viene chiara come sembra nella foto? Ho provato a fare con un altro metodo e mi è venuta scura ed amara...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si, il colore della marmellata era quello che vedi in foto!
      Fammi sapere se proverai la mia ricetta come ti viene! ;)

      Elimina
  14. anche se sono un uomo in cucina me la cavo. nel mio giardino ho due piante di limoni bellissime, ed ho provato la tua ricetta!! risultato eccezionale !! io però ho messo meno zucchero ed ho aggiunto a metà cottura il succo di alcuni limoni. ciao e grazie per la ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per averla provata!! ;)

      Elimina
  15. Fatta! Venuta meravigliosa!:colore chiarissimo come i limoni al naturale e sapore buono dei limoni senza l'amaro! !! Unica variante per paura che la marmellata scurisse, ho cotto prima da soli i limoni e poi ho aggiunto lo zucchero (600 gr per kg...ma meglio meno) e fatto cuocere ancora per 25 minuti! La prox volta cuocio meno così rimane ancora più morbida...grazie Chiaraz

    RispondiElimina
  16. penso proprio che sacrificherò alcuni limoni del mio cortile, non di Sorrento, ma biologici e Sardi Sardi

    RispondiElimina
  17. secondo te, Chiara, posso passare i limoni al mixer, mentre cuociono con lo zucchero? a noi non piacciono i pezzi nella marmellata.

    RispondiElimina
  18. Ciao Chiara, seguo la tua ricetta per cimentarmi nell'impresa...limoni di Amalfi del giardino e tanta voglia di gustare una deliziosa marmellata fatta da me! Complimenti per il blog e le foto...la miglior ricetta che ho trovato è la tua :) buona giornata, Manuela

    RispondiElimina
  19. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  20. Ciao Chiara, ho appena realizzato la tua ricetta. Dall'aspetto è deliziosa e il sapore è veramente particolare, forse ha perso un po' troppo il gusto deciso del limone tenendoli in ammollo per 48 ore. L'unico appunto è che mi è venuta forse un po' troppo compatta e gelatinosa....che ne pensi, cuocendola meno rimarrà più fluida?. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefano,
      si magari cuocendola qualche minuto in meno rimarrà più fluida.
      La verifica va comunque fatta da fredda perché raffreddandosi tende a rapprendersi.
      Buona domenica
      Chiara

      Elimina
  21. D'Elia Giuseppina6 giugno 2014 22:29

    Ho trovato questa ricetta semplice e buona la marmellata e' veramente ottima pensavo che la marmellata di limoni sarebbe stata un po' aspra invece e' buonissima l'ho appena fatta ed e' veramente gustosa.Grazie per questa ricetta e per i consigli.Complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giuseppina,
      grazie mille a te per i complimenti!
      ;)

      Elimina
  22. Ciao..posso chiederti se in questa marmellata prevale il gusto acidulo o quello dolce?
    Grazie
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara, direi in assoluto quello dolce!
      Buona domenica

      Elimina
  23. Ciao, vorrei provare la tua ricetta, ma prima volevo sapere se si avverte l'amaro del limone. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barbara, usando i limoni di Sorrento ti garantisco che l'amaro non si sente per niente! ;)

      Elimina

© IL SAPORE DEL SALE. All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig