mercoledì 5 giugno 2013

Sapori d'oriente... spezzatino al latte di cocco con riso pilaf



Non vi nego che la prima volta che ho letto la ricetta di questo spezzatino sono rimasta abbastanza perplessa.
La carne mi piace ed il cocco l'ho sempre mangiato, ma non avevo mai pensato (ahimè) di unire le due cose per farne un piatto. 
Mi piace da matti scoprire i gusti e i sapori di tradizioni culinarie diverse da quella italiana e mi incuriosiscono in particolar modo l'utilizzo di ingredienti per noi insoliti e i connubi inediti di quelli che  già conosciamo (eccetto per alcune mostruosità che mi è capitato di vedere, soprattutto in America... come il ketchup sul pesto... aiuto!)
Questo accostamento è risultato perfetto e il latte di cocco, unito alle spezie, dona alla carne un gusto tutto particolare lasciandola tenerissima.

La ricetta, che viene direttamente dall'Egitto, l'ho presa da qui e ve la propongo nell'attesa di poterla un giorno assaggiare direttamente là in occasione magari di un bel viaggetto.
Per completare il piatto io ho servito lo spezzatino con del riso pilaf profumato alla cannella e ai chiodi di garofano.. un'altra piacevole scoperta!





Ingredienti (per 4 persone)

Per lo spezzatino:
  • 600 gr di spezzatino di vitello a tocchetti piuttosto piccoli (150gr a persona)
  • 250/300 ml di latte di cocco
  • cumino
  • farina bianca q.b.
  • olio e.v.o
  • aglio liofilizzato
  • vino bianco secco
  • erbe aromatiche secche,triturate
  • erba cipollina 
  • un cucchiaio di fecola o maizena (facoltativo)
  • sale q.b.

per il riso pilaf:
  • 300 gr di riso basmati
  • 1 cipolla piccola
  • un pezzetto di cannella
  • 4/5 chiodi di garofano
  • 50 gr di burro (io ho usato quello chiarificato)
  • 800 ml di brodo vegetale

Procedimento

Iniziamo preparando lo spezzatino. Per prima cosa infarinate la carne tagliata a pezzetti e mettete a scaldare un po' d'olio e.v.o in una padella antiaderente.


Quando l'olio sarà abbastanza caldo, mettete a rosolare la carne a fuoco medio-alto in modo che tutte le parti esterne si sigillino e la carne resti tenera.
Aggiungete ora abbondante cumino, mescolare bene facendo insaporire ed irrorate con il vino bianco.
Fate sfumare molto bene il vino, quindi aggiustate di sale.


A questo punto aggiungete il latte di cocco, le erbe aromatiche, e l’aglio liofilizzato.
Mescolate il tutto, coprite e lasciate cuocere a lungo (circa un'ora e mezza), mescolando di tanto in tanto.



Mentre la carne cuoce possiamo procedere con la preparazione del riso pilaf. 


Iniziate lavando il riso con cura sotto l'acqua corrente con l'aiuto di un colino, per fargli perdere l'amido, quindi lasciatelo scolare ed asciugare.
Tritate finemente  la cipolla e in un pentolino mettete a sciogliere il burro. Unite la cipolla tritata al burro sciolto e fatela sudare a fuoco basso per circa 15 minuti, fino a che diventerà trasparente, facendo attenzione a non farle prendere colore. Aggiungete la cannella e i chiodi di garofano e mescolate per altri due minuti. 
Aggiungete poi il riso e fatelo tostare. Unite quindi tutto il brodo e coprite il tegame con un coperchio (prestando attenzione che non ci siano sfiati) e lasciate cuocere per almeno 18-20 minuti  a fuoco moderato finché il brodo non si sarà completamente asciugato.

Una volta cotto e ben asciugato, togliete il riso dal fuoco e sgranatelo bene con una forchetta.
Quando anche la carne avrà terminato la cottura, spolverate con una manciata di erba cipollina e in caso l'intingolo risulti troppo liquido aggiungete un cucchiaio di fecola o maizena.

Servite lo spezzatino con il riso, direttamente nei piatti o portando in tavola dei piatti da portata.


Et voilà.. un modo alternativo per preparare lo spezzatino, che con il suo gusto fresco e speziato può essere servito anche nelle serate estive.







SHARE:

16 commenti

  1. Risposte
    1. Ha un sapore davvero buono!! Provare per credere! ;)

      Elimina
  2. Ricetta davvero molto particolare, sarei curiosa di provarla..dev'essere buonissima!!
    Baci
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosy! Anche a me la ricetta ha incuriosito subito e sono felicissima di averla provata... sarà da rifare spesso! ;)

      Elimina
  3. Ho sempre amato molto lo spezzatino al latte (o i finocchi al latte) da piccola ma ora sono intollerante al lattosio. Adoro il cocco quindi questa ricetta mi ispira un sacco. Grazie per la dritta. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego!!! :D
      Anche a me crescendo è capitato di non digerire più il latte (anche se fortunatamente non sono intollerante) e cerco quasi sempre di sostituirlo con altri ingredienti! Questo spezzatino è stata una piacevolissima scoperta!

      Elimina
  4. ottima ricetta..è proprio orientale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La carne cucinata in questo modo acquista davvero un sapore speciale... ricetta preziosissima, inserita nell'archivio! ;)

      Elimina
  5. mi piace tanto questa ricetta !!!

    RispondiElimina
  6. Spezzatino al latte di cocco? Questa ricetta è davvero interessante, mi è sempre piaciuto il cocco come abbinamento alla carne, la proverò! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me è un mix fantastico di sapere! Fammi sapere quando la provi! :D

      Elimina
  7. Sono di nuovo Rosy (Non solo Cucine Isolane), appena puoi passa da me, hai un premio da ritirare!!
    Baci
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appena passata!!!
      Grazie mille... sono piccole soddisfazioni che fanno davvero piacere! ^_^

      Elimina
  8. Deve essere squisito, una ricettina veramente particolare con il latte di cocco!!! :))
    Bacio e buon we!
    PS: hai visto che ho postato il tuo stupendo pancarrè??? Grazieee!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roberta!!!
      Ho appena visto il post...fantastico!!!! Sono rimasta in contemplazione sulla fetta spalmata di nutella!!!
      Grazie a te per aver provato la ricetta e per avermi menzionata!
      A prestissimo!
      Buon weekend! ;)

      Elimina

© IL SAPORE DEL SALE. All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig