mercoledì 28 agosto 2013

Cinnamon and sugar pull-apart bread.. un pane goloso!


Cinnamon and sugar pull apa...... eccetera eccetera...
Cosa sarà mai?
Prima di scoprirlo sul web non ne avevo la minima idea, ma una volta trovato è stato amore a prima vista!
Per la precisione queste sono le foto che hanno fatto scattare la scintilla e di conseguenza l'immediata voglia di provare la ricetta. 
Ho sempre adorato sia la cannella (che non manca mai nelle mie torte di mele)... per non parlare della farcitura al burro... la torta di rose non vi dice nulla?!
Questo pane dolce di origine anglosassone a mio parere combina bene la componente "burrosa" con quella "cannellosa" ed in più si presenta con un aspetto nuovo rispetto ad un Cinnamon Roll.

La ricetta (tradotta dall'inglese in dosi e misure nostrane) ha davvero soddisfatto sia la sottoscritta che tutti gli altri che hanno assaggiato questo pane dal nome chilometrico, tant'è che nel giro di qualche mattina è scomparso!

Ingredienti (per uno stampo da plumcake 22x12x8):

Per l'impasto:
  • 385 gr + 1 cucchiaio di farina
  • 50 gr di zucchero semolato
  • una bustina di lievito di birra secco (7 gr)
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 2 uova grandi a temperatura ambiente
  • 60 gr di burro
  • 80 ml di latte
  • 60 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Per la farcitura:
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • 60 gr di burro

Procedimento:
Iniziamo con l'impasto. 
Per prima cosa, in una ciotola abbastanza capiente setacciate insieme 280 gr di farina (dei 385 gr previsti), zucchero, lievito e sale; mentre in una ciotola più piccola sbattete le due uova. In un pentolino (o nel microonde) sciogliete il burro con il latte a fuoco medio-basso ed una volta raffreddato unitevi l'acqua e l'estratto di vaniglia, mescolando per amalgamare il tutto.
A questo punto versate il composto di latte e burro nella ciotola con gli ingredienti secchi e mescolate con una spatola od un cucchiaio di legno.
Aggiungete ora le uova e mescolate il composto fino a che le uova verranno completamente incorporate nella pastella. 
Aggiungete i restanti 105 gr di farina, mescolate e poi impastate (a mano o nell'impastatrice) per circa 10 minuti fino ad ottenere una consistenza liscia e morbida.
Ungete una ciotola pulita ed adagiatevi dentro l'impasto, copritelo con della pellicola trasparente e lasciatelo riposare per circa un'ora o comunque fino a quando avrà raddoppiato il suo volume.
Trascorso questo tempo, riprendete l'impasto, toglietelo dalla ciotola e sgonfiatelo, aggiungendo l'ultimo cucchiaio di farina all'impasto.
Stendete quindi l'impasto su un piano da lavoro leggermente infarinato e tiratelo fino ad ottenere un rettangolo di circa 30 cm di altezza e 50 cm di lunghezza.
A questo punto possiamo procede con la preparazione della farcitura.
Fate sciogliere il burro in un pentolino (o nel microonde) facendo attenzione a non farlo soffriggere e nel frattempo in una ciotolina mescolate lo zucchero con la cannella.
Quando il burro sciolto si sarà un po' raffreddato prendete un pennello da cucina e spennellate il burro su tutta la pasta.... e siate generosi!
Cospargete ora tutta la superficie imburrata con la miscela di zucchero e cannella e una volta ricoperta procedete tagliando la pasta in verticale, in sei strisce di uguali dimensioni.
Una volta ottenute le sei strisce, impilatele una sull'altra e tagliate la pila in sei parti uguali. A questo punto avrete ottenuto sei cubetti/rettangoli da sei strati ciascuno. Disponete ora i cubetti "in verticale" in uno stampo da plumcake imburrato ed infarinato.
Coprite lo stampo con un canovaccio e lasciate lievitare per altri 30 minuti, accendendo il forno a 175°C. Trascorsa mezz'ora infornate il pane dolce per 30 minuti circa, fino a quando le sommità degli strati risulteranno molto dorate. Una volta cotto, sfornate il pane e lasciatelo riposare per 20/30 minuti. 
Trascorso questo tempo, estraete il pane dallo stampo con l'aiuto di un coltello da burro e lasciatelo raffreddare. Una volta freddo è pronto per essere sfogliato strato per strato... e fidatevi, uno tira l'altro!

SHARE:

60 commenti

  1. è una cosa... indescrivibile!!! Mi hai fatto venire voglia di mettermi a prepararlo! Intanto ne rubo virtualmente un pezzo...
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me aveva fatto lo stesso effetto! ;)

      Elimina
  2. Ciao! Passa a trovarmi sul mio blog http://camilladolcicreazioni.blogspot.it/2013/08/the-versatile-blogger-awards.html , c'è una piccola sorpresa per te!! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Camilla!!! Ti ringrazio davvero moltissimo per il premio!!! ^_^

      Elimina
  3. Hai ragione uno tira l'altro...è una meraviglia complimenti!!!
    Mi unisco ai tuoi lettori un bacio:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso confermare la dipendenza da questo pane! Ne sono stata vittima al primo morso! ;)

      Elimina
  4. Che meraviglia questo pane, profuma di nord Europa :) mi segno la ricetta, grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Valeria per essere passata! ;)
      A presto

      Elimina
  5. Che meraviglia questo pane, profuma di nord Europa :) mi segno la ricetta, grazie

    RispondiElimina
  6. Ti faccio i miei migliori complimenti, è eccezionale, troppo invitante e perfetto!!! Buonissimo!!!
    Sei veramente bravissima:)
    Baci Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosy!
      Grazie mille dei complimenti! ^_^
      Il pane merita davvero..era buonissimo!

      Elimina
  7. Che meraviglia Chiara!!!!! Ottimo anche il reportage fotografico "step by step"...... Ho sempre tenuto lontana dalla mia visuale questo golosissimo pane dolce ma tu mi tenti mica poco!!
    Sei stata bravissima! Un abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Erika! Ho scoperto solo ora il tuo blog..fantastico!!!
      Eh ti consiglio di cedere alla tentazione..questo pane è una delizia!
      A presto! ;)

      Elimina
  8. Ciao Chiara compliementi..come sempre foto bellissime e ricette squisite! Un bacio Sonia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sonia, grazie mille dei complimenti! ;)
      A presto
      Chiara

      Elimina
  9. fantastico! ha l'aria di essere buonissimo, brava!

    RispondiElimina
  10. Non solo è bello da vedere, ma sicuramente è dolcissimo e buonissimo! Ti faccio i miei complimenti più sinceri e segno la ricetta!
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per i complimenti!!!
      Il pane era davvero goloso...profumato e morbido!
      A presto!

      Elimina
  11. sembra buonissimo! stampato...lo devo fare! ;-) grazieee per la ricetta e le foto super invitanti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roby... te lo consiglio davvero.. a casa mia ha fatto un sucessone! ;)

      Elimina
  12. belissima! é tra le ricette che ho nel folder "da fare", ci metto anche il link alla tua ricetta!
    foto stupende
    brava :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!!
      Appena l'ho visto ho deciso che andava fatto... e devo dire che questa ricetta mi ha davvero soddisfatto! ;)

      Elimina
  13. Un vero capolavoro! Una bontà irresistibile,, Chiara! Hai fatto un meraviglioso pane! Grazie per gli steps precisi e curati!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria Grazia... grazie mille dei complimenti! ;D

      Elimina
  14. Ciao Chiara , sono una tua nuova follower, hai un blog molto carino e interessante ( poi finisco di farci un giro!!).
    Questo pane e' golosissimo , per la colazione e' il massimo , poi burro e cannella ...
    Grazie per le spiegazioni , cosi' non sembra difficile farlo.
    Ciao, a presto .
    Vivi di viviincucina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Viviana!
      Grazie mille per esserti aggiunta...ho scoperto con piacere il tuo blog! ;)
      Vedrai..la preparazione è un po' lunghetta, ma per niente difficile!
      A presto! ;)

      Elimina
  15. Complimenti, è qualcosa di fantastico e sicuramente sarà buonissimo.
    Le foto , poi, sono perfette e aggiungono una nota in più. Da fare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barbara, ti ringrazio molto per i complimenti!
      Il pane è stato davvero un successone..da rifare sicuramente! ;)

      Elimina
  16. Le tue ricette sono sempre molto speciali e ben fotografate, bravissima chissà che buono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gabry.. ti ringrazio davvero, gentilissima! ;)
      A presto

      Elimina
  17. Ciao Cara,
    ogni volta fai ricette strepitose e bellissime,sei davvero brava!!!! :-))
    Un bacio buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daiana!
      Grazie mille dei bellissimi complimenti! ;)

      Elimina
  18. Wow, e' stupendo! Mi e' venuta voglia di prepararlo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura!
      Preparalo e non te ne pentirai! ;)

      Elimina
  19. Semplicemente fantastico!! Non ci sono altre parole per descrivere questa meraviglia di strati. Immagino che profumo irresistibile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ilaria!
      In effetti il profumo era inebriante...ed ecco perchè l'abbiamo mangiato ancora tiepido! Aspettare di più non era possibile! ;)

      Elimina
  20. l'ho visto mi sono innamorata e l'ho fatto è in forno proprio ora non vedo l'ora di mangiarlo !!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lale! Anche a me aveva fatto lo stesso effetto!!!
      Allora, com'è venuto??

      Elimina
  21. bello davevro il tuo blog e questo delizioso e dolce pane! La ricetta la conosco bene e l'adoro!
    Se ti va' passa da me!
    http://17modidimangiareilmango.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!
      Grazie per essere passata!
      Io questo pane l'ho scoperto tardi, ma è stato subito amore!
      Passerò senz'altro da te!
      A presto!

      Elimina
  22. Comprendo a medias tu idioma, pero voy a intentar hacerlo porque francamente me encantó sólo con verlo! :)

    RispondiElimina
  23. Ciao mi chiamo Tiziana, trovo il tuo blog molto interessante e molto elegante. Bellissime le foto così come le ricette.Da oggi sono anche io una tua follower.
    Se vuoi passa anche dal mio blog, ho bisogno di consigli utili visto che sono nuova della rete.
    ciao grazie
    http://lacucinadipitichella.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tiziana!!!
      Grazie mille per esserti aggiunta...da oggi ti seguo anche io con piacere! ;)
      Ti ringrazio molto per i complimenti, sempre ben accetti! ^_^
      A presto!
      Chiara

      Elimina
  24. Ciao Chiara, hai realizzato un meraviglioso pane dolce burroso e cannelloso, è da anni che devo provarlo ma non ho ancora trovato il tempo, doppiamente brava a te che l'hai realizzato ad Agosto! Grazie per essere passata a trovarmi, se ti andasse di condividere anche la tua esperienza "Dietro le quinte" sarò felice di spiegarti cosa ho in mente, fammi sapere, facciamo quattro chiacchiere!
    Un abbraccio

    Sonia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sonia!!!
      Per mia fortuna non soffro molto il caldo per cui spesso e volentieri il mio forno è acceso anche d'estate (ti lascio immaginare la gioia di chi vive con me!)
      Mi farebbe davvero piacere condividere la mia esperienza, ma al momento un vero e proprio "Dietro le quinte" dei miei scatti non esiste.
      In altre parole vago per casa alla ricerca di qualche stoviglia e panno da cucina presentabile, dispongo tutto su un tagliere di legno, mi arrampico su una sedia e faccio giusto quei 200 scatti per essere sicura di azzeccarne uno!
      Possiamo considerarlo comunque backstage???
      Sono però decisa a migliorarmi ed approfondire questo fantastico mondo che mi coinvolge sempre più!
      (Ieri ho acquistato il mio primo libro sulla food photography!)
      A presto
      Chiara

      Elimina
  25. wow!!! ha un aspetto invitante davvero irresistibile, felice di averti incrociata oggi se ti va vienimi a trovare ciao rosa
    kreattiva

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa!
      Anche io mi ero lasciata conquistare dall'aspetto super goloso di questo pane ed infatti l'ho preparato appena ho potuto!
      Piacere mio di conoscerti! ;)
      Chiara

      Elimina
  26. ho visto anche io questo tipo di pane, se ne trovano di molte varianti dolci e salate! la tua versione è interessante, un po' natalizia anche, con la cannella! ottimooo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, con la cannella ricorda un po' i dolci di Natale! La rifarò in occasione delle feste..magari arricchendolo ancora un po'...giusto per non farsi mancare niente! ;)

      Elimina
  27. stupenda!
    bellissima ricetta, grazie!
    Sandra

    RispondiElimina
  28. FATTA! è deliziosa, buonissimissima! grazie! la rifarò spesso x colazione/merenda!!!!!!
    tra le pieghe io ho messo MOLTO MENO ZUCCHERO, mi sembrava troppo. e un po' più farina, ma questo dipende dalla farina, dalle uova...
    x stampo 30 x 10 cm:
    575 g farina
    68 g zucchero
    10 g lievito dissidi.
    3 uova
    80 g burro
    110 g latte
    80 g acqua
    RIPIENO:
    90 g zucchero (ci può stare 100)
    50-60 g burro
    2,5 cucchiaini cannella
    grazie!!!!!!! Mara

    RispondiElimina

© IL SAPORE DEL SALE. All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig