sabato 1 marzo 2014

Torta salata invernale zucca, funghi e scamorza


Arriva la primavera., anzi no. 
Oggi c'è il sole, domani no, dopodomani forse si.
Dicono che quest'anno non ci sia stato l'inverno. Poco freddo, solo tanta pioggia.
Temporali come fosse agosto e invece siamo a febbraio, ops marzo.
Sento dire alle persone che sono stufe di cappotti e sciarpe e che vogliono il caldo, il sole, la primavera.
Sarà… ma io ora che sento di aver conquistato il mio posto non ho per niente fretta di accelerare i tempi.

Sono dove vorrei essere, felice di fare quello che sto facendo.
Ho imparato a godermi il presente, senza nostalgia per ieri né troppa aspettativa per il domani.
Capita così che metta da parte la meteoropatia, e mi attacchi come una cozza a questo inverno uggioso che mi ha regalato tante soddisfazioni.
Una torta dunque, ma salata, per festeggiare questi mesi.
Mesi fatti di novità e scoperte, come di piccoli inconvenienti.
Mesi in cui ti vien voglia di smontare la caldaia che dopo 4 controlli in 6 giorni ancora non va, mesi in cui imprechi mentalmente contro tutti quelli che dicono che bisogna bere almeno 2 litri di acqua al giorno, ma non sanno che tutte le volte mi aspettano 80 scalini per portare in casa 'sta benedetta acqua.
Mesi in cui ti prodighi per far bene, anche se sai che per un co.co.pro (ex co.co.co, futuro cocodè?) lavorare 2 o 12 ore non fa differenza.
Mesi di vita piena, in cui mi sono sempre addormentata e svegliata con il sorriso.
Quindi una torta per te, caro inverno 2013.2014, improvvisata dalla sottoscritta con alcuni degli ingredienti che ci regali: zucca e funghi.

Ingredienti:
1 rotolo di pasta brisee
300 gr di zucca pulita
20 gr di funghi secchi
200 gr di scamorza (io dolce, ma va bene anche quella affumicata)
2 rametti di rosmarino
1 uovo
2 cucchiai di grana grattugiato
olio e.v.o.
sale
pepe

Procedimento:
Iniziate cuocendo la zucca. Io ho optato per una cottura al cartoccio in forno, per 40 minuti a 180 gradi, ma volendo potete anche lessarla, cuocerla al vapore oppure al microonde. Io ho avvolto la zucca ancora con la buccia in un foglio di carta forno e poi in uno di carta stagnola. 
Mentre la zucca cuoce, mettete i funghi secchi in una ciotola con dell'acqua calda e lasciateli ammollare.


Una volta che la zucca risulterà morbida, estraetela dal forno, togliete la buccia e tagliatela a tocchetti.


In una padella mettete a scaldare un po' d'olio e poi fate rosolare la zucca, aggiungendo il rosmarino e i funghi strizzati e tagliati a tocchetti.
Aggiustate di sale e pepe e se la zucca dovesse risultare ancora un po' dura aggiungete qualche cucchiaio di acqua. Cuocete in padella per una decina di minuti, schiacciando grossolanamente la zucca con la forchetta, dopodiché togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.


Nel frattempo tagliate la scamorza a cubetti e in una ciotola sbattete leggermente l'uovo con il grana grattugiato con un pizzico di sale. Aggiungete metà della scamorza all'uovo e lasciate l'altra metà da parte.
In una tortiera disponete la pasta brisee e foratela in più punti con la forchetta per evitare che si formino delle bolle d'aria. A questo punto aggiungete il composto di zucca e funghi all'uovo, amalgamate il tutto mescolando bene e versatelo nella tortiera. 
Cospargete la sommità della torta salata con la scamorza che aveva tenuto da parte ed infornate in forno preriscaldato a 200° per 30/40 minuti.


Sfornate, lasciate intiepidire e addentate l'inverno!


Ps: A proposito di ricette salate difficili da fotografare (di cui vi raccontavo nello scorso post), non ho fatto in tempo a scattare la seconda foto alla torta da cotta che la batteria della macchina fotografica mi ha abbandonato e la incontenibile fame del mio Lui mi ha concesso giusto qualche scatto con l'iphone! 




SHARE:

11 commenti

  1. ahhhhhh deciso martedi' la faccio!
    Ciao
    Caudia

    RispondiElimina
  2. ha un aspetto troppo invitante ed è sicuramente gustosissima:) complimenti, e grazie mille per la ricetta che proverò sicuramente:)
    un bacione e buona domenica:)
    Rosy

    RispondiElimina
  3. Ciao,
    Mi aggiungo ai tuoi lettori
    http://alelablogger.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. Ciao Chiara,
    dev'essere stra-buona! La zucca continua a stupirmi per la versatilità con cui può essere impiegata. Beh, la fantasia però è opera tua... Buon lavoro,
    giovanna

    RispondiElimina
  5. complimenti, deve essere buonissima!!!!
    Mi farebbe piacere se passassi dal mio blog: http://golosedelizie.blogspot.it/
    ti aspetto ^_^

    RispondiElimina
  6. tra me e le torte salate c'è un rapporto molto stretto: di gola!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  7. che abbinamento buonissimo!! io le adoro le torte salate (come quelle dolci..;)) e cerco sempre nuove varianti!! questa mi paice tantissimo mi segno subito la ricetta così la provo!! ;)
    buon venerdi
    vale

    RispondiElimina
  8. Adoro le torte salate, e questa sembra essere davvero squisita, con la zucca poi!!!!!!! :)
    Complimenti per il blog, ti seguo!!!
    Baci
    Angela
    http://angolodiunatraduttrice.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. Mamma mia che delizia! Preso nota, grazie!
    Un abbraccio, Carla.

    RispondiElimina
  10. uso molto la zucca e questa ricetta mi intriga

    RispondiElimina
  11. Slurp!! Ho appena deciso cosa farò domani a cena!! ;D

    RispondiElimina

© IL SAPORE DEL SALE. All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig